Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 13:00 a 14:30

Il sistema territoriale delle riscossioni: il federalismo fiscale al lavoro [ lab.27 ]

Tra la riforma dell'autonomia e la crisi finanziaria, si afferma un modello di partecipazione fondato su sinergie ed innovazione nel territorio.

Il sistema Trentino delle amministrazioni pubbliche locali dispone, dalla primavera del 2008, di una società di sistema a capitale interamente pubblico, la Trentino Riscossioni s.p.a., costituita al fine di riscuotere le entrate, realizzare politiche di equità fiscale, omogeneizzare regolamenti e procedure e mantenere i flussi finanziari sul territorio provinciale. Gli enti affidatari nonché soci aderenti sono oggi 140 su 223. I comuni coinvolti,, possono richiedere servizi di riscossione spontanea o coattiva e di accertamento fiscale per la lotta all'evasione e all'elusione al fine di garantire una maggior equità fiscale. Fra i dati caratterizzanti il sistema realizzato, oltre all'alto numero di adesioni fra i comuni, troviamo 12 diverse tipologie di entrata riscosse; circa 100.000 documenti trattati; 3.000 accertamenti effettuati per i 7 Comuni che hanno richiesto questo servizio. A seguito degli accertamenti effettuati, a titolo d’esempio, la base imponibile TARSU dei comuni interessati ha evidenziato un incremento superiore al 30%. Infine, la dimensione del sistema territoriale in cui opera Trentino Riscossioni permette lo sviluppo di un importante progetto innovativo, in collaborazione con il comune di Firenze, finalizzato all’incrocio delle informazioni tramite un modello di integrazione e validazione delle basi dati di partenza.

Programma dei lavori

Torna alla home