Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 17:00

Efficienza delle infrastrutture IT e produttività nella Pubblica Amministrazione. [ O.4 ]

(a cura di Citrix)

Applicazioni Web, Virtualizzazione dei dispositivi e impiego dei Thin Client sono tematiche comuni per ogni professionista IT. L’impiego di queste tecnologie in ambito della Pubblica Amministrazione ha comportato importanti miglioramenti nella semplificazione delle infrastrutture informatiche e aperto le porte a nuovi servizi verso il cittadino. Infine, negli ultimi anni importanti studi hanno dimostrato come l’impiego di queste tecnologie da parte degli stessi dipendenti della PA possa ridurre i costi e soprattutto migliorare la produttività di questi. Durante il Convegno sarà trattato il tema della Virtualizzazione End-to-End e le ripercussioni che questa ha sulla produttività individuale del singolo utente e sulla efficienza dei dipartimenti informatici. Nella seconda sarà trattato il tema della mobilità degli utenti con un caso specifico di Telelavoro.

Programma dei lavori

Paradosso della produttività dell’IT:possono le nuove tecnologie incidere sull’efficienza degli utenti?

Obiettivo dell'incontro è quello di approfondire in che misura l'informatica contribuisce all'incremento di produttività. Massimiliano Ferrini parte, quindi, dal paradosso della produttività dell’IT secondo cui l’introduzione ed l'uso intensivo delle nuove tecnologie non produce una crescita proporzionale in termini economici, per spiegare i motivi per cui l'informatica è percepita oggi come un costo. Questa considerazione in realtà è frutto di un'analisi di breve periodo, al contrario l’osservazione di fattori di medio e lungo periodo dimostra che l’IT migliora i tempi di risposta dei fattori produttivi, snellisce le comunicazioni interne all’imprese agli enti e può ridurre il tempo necessario nella realizzazione di un bene o di un servizio.

L'infrastruttura IT di INPDAP e la scelta della piattaforma Citrix

Giovanni Leonetti descrive le caratteristiche dell'infrastruttura informatica di INPDAP e le scelte architetturali operate per offrire servizi ad un bacino di utenza molto vasto, che conta 3 milioni e mezzo di iscritti ed 10.000 amministrazioni. L'obiettivo è quello di conseguire un miglioramento progressivo dei servizi offerti non soltanto grazie all'adeguamento tecnologico ed al miglioramento della portabilità di applicazioni, ma anche lavorando sugli aspetti organizzativi, gestionali e culturali. Il realtore si sofferma in particolare sulla scelta della piattaforma Citrix che ha permesso di razionalizzare e velocizzare la distribuzione del software, e di migliorare le performances delle applicazioni che vengono rese disponibili in rete agli utenti.

Gli aspetti di sicurezza nell'imprementazione della piattaforma Citrix l'esperienza di INPDAP

La piattaforma Citrix si sposa perfettamente con l'infrastruttura informatica di INPDAP. I benefici ottenuti sono il miglioramento nei canali di trasmissione, poiché la piattafroma mette a disposizione canali crittografati e compressi, una maggiore sicurezza nell'identificazione dell'utente ed un accesso sicuro in tempo reale alle applicazioni e ai dati aziendali dell’Istituto. Con Citrix, inoltre, è possibile offrire servizi agli utenti in modalità differenziata in base al contesto di fruizione ed ai dispositivi utilizzati.

Aspetti legati alla gestione ed evoluzione dell'infrastruttura Citrix in INPDAP

Salvatore Talerico approfondisce gli aspetti legati alla gestione e all'evoluzione della piattaforma Citrix in INPDAP. I maggiori vantaggi derivanti dall'infrastruttura Citrix sono l'affidabilità del sistema, la ridondanza dei servizi ed il risparmio in termini di manutenzione hardware e di energia elettrica. L'evoluzione futura prevede l'unificazione delle due farm esistenti in un'unica farm, permettendo agli utenti un accesso indipendente dal luogo e dal dispositivo utilizzato.

Come aumentare l’efficienzadelle Infrastrutture IT nella PubblicaAmministrazionattraverso il Dynamic Cube

Antonio Gentile presenta l'infrastruttura innovativa rilasciata da Fujitsu Technology Solutions per aumentare l'efficienza delle infrastrutture IT nella Pubblica Amministrazione: il PRIMERGY BX900, che chiude il percorso di evoluzione dell'architettura dei Server X86.
Torna alla home